mercoledì 28 luglio 2010

FOLLOW ME, PUNTATA 3. ELJERO ELIA

1 commenti
Ecco a voi la scheda completa di Eljero Elia, esterno sinistro sinistro inseguito dalla Juventus, e protagonista di ottimi spezzoni ai mondiali con l'Olanda vicecampione del mondo. Il tutto, sempre a cura dell'ottimo Pierluigi Mazzilli.



BIOGRAFIA:

Eljero Elia, è un calciatore olandese nato a Voorburg nel 13 febbraio 1987.Eljero, inizia il suo percorso calcistico in un club olandese: l'ADO Den Haag.(curiosità, questo club, è gemellato con la juventus :) ).Ha fatto parte dal 1996 al 2007 della rosa dell'ADO Den Haag, prima nelle giovanili e naturalmente dopo in prima squadra( ha militato anche per due anni dal 2000 al 2002 nelle giovanili dell'ajax, dove venne scartato per il suo fisico troppo minuto).Nel 2007 passò al twente, dove disputò due ottime stagioni condite da 11 gol e circa 25 assist.Nel 2009 l'amburgo decise di scomettere su di lui comprandolo dal twente per circa 9 mln di euro. Grazie all'ottimo campionato disputato all'amburgo, viene convocato dal mister olandese per rappresentare la sua nazione al mondiale in Sud Africa.

CARATTERISTICHE FISICHE E TECNICHE:

Passo ora a descrivervi le caratteristiche fisiche e tecniche del giocatore.Elia è alto 176 cm e pesa circa 68 kg.La migliore qualità di questo giocatore è sicuramente il dribbling, davvero ubriacante per gli avversari. Inoltre possiamo definire Elia anche un velocista, data la sua grande agilità nello stretto, e la sua grande velocità nell'allungo.Dotato di un fisico abbastanza robusto( il ragazzo nell'ultimo anno ha lavorato per migliorare il suo fisico fragile), riesce spesso a resistere ad eventuali spallate dell'avversario di turno. Elia è un ambidestro, possiamo dire che sia il suo tiro di destro che il suo tiro di sinistro sono molto precisi, anche se( naturalmente) il tiro di destro, risulta più forte e quindi più letale per le difese avversarie.Elia, ama andare sul fondo per crossare, questi cross mandano spesso e volentieri i suoi compagni in gol. Per quanto riguarda il carattere del giocatore, possiamo dire che il giocatore ha carattere, forse anche troppo, infatti a volte, e ripeto a volte,si intesdardisce in giocate complicate perdendo palloni importanti. Sia nel twente che nell'amburgo ha avuto un buon rapporto con i suoi compagni di squadra quindi possiamo dedurre che è né uno spacca spogliatoio, né un ragazzo poco professionale.

IMPRESSIONI PERSONALI:

Personalmente credo che questo giocatore vada acquistato, data la giovane età.L'amburgo lo valuta circa 16 mln di euro, che non sono pochi. Elia, alla juve, porterebbe tanta velocità e fantasia, che , al momento la nostra squadra non ha, data la staticita dei nostri attancanti( tranne iaquinta) e la poca fantasia del nostro centrocampo( tranne Diego).

Elia in azione:


La scheda è finita, spero che vi sia piaciuta.

1 commenti:

Posta un commento

Le più lette