sabato 26 febbraio 2011

Vergogna JUVE, umiliata in casa dal BOLOGNA. Fine dell'era DELNERI?

2 commenti
Clamorosa sconfitta casalinga della Juventus umiliata per  2 a 0 dal Bologna con doppietta di Di Vaio.
Questa partita segna forse la fine del ciclo Delneri. Chissà se avrà il coraggio di dimettersi come fatto da Ranieri la settimana scorsa.
Simbolo della partita e del mercato effettuato la scorsa estate da Marotta l'evanescente partita giocata da Martinez, a tratti indisponente.

2 commenti:

  • 27 febbraio 2011 02:02
    Carmine :

    Io spero solo che l'anno prossimo invece di prendere i Del Neri, I Ranieri( che fino ad ora si è dimostrato il migliore), i Zaccheroni ecc ecc...Io spero che l'anno prossimo arrivi un VINCENTE......Perchè è impossibile che con questa squadra siamo a metà classifica quando al quarto posto ci potevamo arrivare ad occhi chiusi, non dico primo,secondo e terzo posto, ma quarti...Purtroppo l'era JUVE è finita ...è ora di cedere la società a chi maggiore passione.......Il Milan con poco piu di 30 Mln di euro ha acquistato Robinho e un certo Ibra..non con quasi la metà abbiamo preso martinez......se è questo il mercato da Juve bè...spero vivamente che la notizia sull'interessamento di Murdoch sia vera....Sono stufo di vedere la squadra che fino a poco tempo fa faceva tremare tutti adesso fa ridere tutto il mondo...4 gol dal parma in casa, 3 dal napoli, 3 dal palermo, 2 dal lecce, 2 dal bologna ..cose dell'altro mondo...con questo ho chiuso...

  • 27 febbraio 2011 11:32
    Gennaro :

    Salve, è passato un anno. Si è parlato di rivoluzione, di tempo, di nuovo prgetto. Ma tutto è fallito miseramente. questo grazie ad alcuni acquisti troppo sopravvalutati (vedi Bonucci e Martinez) oppure ad acquisto di giocatori che non sono da Juve (vedi Pepe e Motta) ed infine al non aver ceduto gente ormai finita o impresentabile come Grosso, Ggrygera e Salhimadizc. La Juve è da rifondare completamente. Bisogna cambiare allenatore, far rientrare alcuni giocatori, come Giovinco, Marrone e Pasquato, i quali (soprattutto gli ultimi due) pur essendo giovani stanno dimostrando tutto il loro valore. A destra, oltre Sorensen deve essere acquistato uno tra Van der Wiel oppure Beck. A sinistra Criscito, con De Ceglie pronto a subentrare. Il centrocampo deve essere ulteriormente rinforzato con il rientro di Ekdal oppure l'acquisto di Cigarini come sostituto di Aquilani ed un paio di esterni di fascia per far rifiatare Krasic e Marchisio. In attacco Del Piero può giocare solo degli spezzoni. Riscattare Quagliarella e Matri, oltre Toni e Giovinco se fatto rientare. Saluto tutti.

Posta un commento

Le più lette